W.A.Ve. 2019 Venezia città sostenibile

9,00140,00

a cura di Marco BallarinDaniela Ruggeri

 

W.A.Ve. 2019 parte dall’idea, apparentemente provocatoria, che Venezia, pur con i suoi problemi, contenga in sé vari tratti di sostenibilità e che una pratica progettuale coordinata possa far emergere questi aspetti. L’obiettivo è attivare un modello formidabile di progettazione virtuosa che accolga le necessità di una città unica e le coniughi con le responsabilità più generali che l’Architettura è chiamata ad assumere nei confronti di un ambiente in pericolo.

Svuota

W.A.Ve. 2019 Venezia città sostenibile

Tipologia Monografia

Genere  Saggistica

Collana W.A.Ve.

Serie Venezia città sostenibile – 27 volumi

Edizione giugno 2020

Lingua Italiano + Inglese

Formato 14,8×21 cm

Stampa Colore

Quale futuro per Venezia

L’interrogarsi sul futuro di Venezia da secoli entusiasma le culture del tempo. Il confronto tra innovazione, storia e contesto trova nuova vivacità nel dibattitto odierno incentrato sulla gestione di una Venezia sempre più schiacciata dal peso della città-cartolina, sulle difficoltà di conservazione del sistema patrimoniale e sulle problematiche nella risposta alle esigenze dell’abitare contemporaneo. Un futuro per Venezia tuttavia non può essere troppo atteso né così lontano, pur originandosi dalle qualità intrinseche della città stessa: un sistema urbano e ambientale consolidato, altamente resiliente, che può ancora offrire un modello di vita sostenibile. L’Università Iuav di Venezia, attraverso una ricognizione congiunta con il Comune di Venezia e con la consulenza dell’Ordine degli Architetti della provincia di Venezia, ha individuato una serie di casi studio su tutto il territorio della Città metropolitana di Venezia, in cui sperimentare soluzioni progettuali innovative e il confronto attivo con le linee programmatiche del Comune. Un futuro sostenibile, immaginato a partire dallo sviluppo del potenziale di ogni area, della sua unicità in relazione al contesto: dall’esplorazione degli intrecci qualitativi – nuovi e antichi – tra spazi pubblici, spazi residenziali e del lavoro, e ancora fra mobilità e paesaggio.
W.A.Ve. 2019 propone un nuovo modo di intendere il progetto e la città di Venezia, il cui sistema insediativo e urbano rappresenta un paradigma estremo dell’abitare ma al contempo sostenibile, al fine di rispondere alle esigenze della Città metropolitana, costituita da realtà differenti, per rinnovare la vitalità di una città secolarmente vitale.

Marco Ballarin, Daniela Ruggeri

Peso 0.1 kg
Dimensioni 21 × 14.8 × 0.4 cm
Acquisto

Per tirature superiori alle 15 copie e ordini speciali si prega di inviare un e-mail a edizioni@anteferma.it

COD: W19 Categoria: Tag: , , , , , ,
Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.