Un piano per Venezia: i cittadini e il territorio

20,00

a cura di Fulvio Caputo e Danilo Gerotto

 

Il Piano degli Interventi, le proposte dei cittadini, la revisione degli strumenti urbanistici e i progetti strategici sono gli elementi su cui si articola una riflessione sui rapporti fra l’amministrazione pubblica e la società civile, l’architettura e l’urbanistica, il centro e la periferia, il Piano e il futuro.

Disponibile

Un piano per Venezia: i cittadini e il territorio

Tipologia Raccolta di saggi

Genere  Saggistica

ISBN 978-88-32050-53-0

ISSN 2704-8632

Edizione giugno 2020

Lingua Italiano + Inglese

Formato 16,8 x 24 cm

Bandelle 10 cm

Pagine 172

Stampa Colore CMYK

Rilegatura Brossura filo refe

Da una parte i cittadini chiedono a chi amministra le città di fornire non solo le infrastrutture e gli edifici indispensabili alla collettività, come case, uffici, ospedali, scuole, ma anche di dare loro un ambiente salubre, aperto a tutti, innovativo, ricco di cultura, bello.
Dall’altra gli addetti ai lavori hanno rilevato che gli strumenti urbanistici che negli ultimi decenni hanno regolato il funzionamento e il futuro delle città non sono più adeguati a rispondere a queste esigenze.
Il Piano degli Interventi promosso dal Comune di Venezia è un tentativo, riuscito, di uscire da questo stallo. Previsto dall’attuale legge urbanistica regionale, non è stato realizzato sotto forma di progetto bensì come un processo capace di riflettere la trasformazione della società nel suo territorio.
Questo volume esamina le sue diverse fasi, dalla visione che ne ha definito le linee programmatiche alle risposte della società, agli esiti. Lungo questo percorso emergono effetti inediti, come la capacità del processo di adattarsi alle proposte, la disintermediazione fra politica e società civile, il nuovo rapporto fra architettura e urbanistica. Ma soprattutto emerge la volontà e capacità dei cittadini di divenire soggetti partecipativi della trasformazione e l’affiorare di nuove geografie territoriali, definite dalla presenza di comunità propense a costruire il proprio futuro. All’interno del volume, le infografiche aiutano a visualizzare il processo della concertazione, la scelta delle proposte e i territori più vitali e propositivi.
Lo scenario delle attività innescate dal Piano è approfondito tramite le schede delle varianti urbanistiche e quelle dei grandi progetti di architettura che hanno lo scopo di vivificare e irrobustire il tessuto urbano esistente. Completano il quadro critico e documentario le riflessioni sui temi della politica amministrativa e del capitale sociale, sull’importanza assunta della “città immateriale” e sulle prossime sfide proposte dai mutamenti climatici. Tutti temi che gettano una nuova luce sulle potenzialità di sviluppo di Venezia.

Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.